Breve presentazione del Comitato Genitori Zuara

Siamo un gruppo di genitori curiosi che vogliono capire meglio il ‘mondo scuola’ rendendosi partecipi della crescita dei propri figli in modo attivo.

Il 23 luglio 2012, dopo 3 anni ‘di prova’ ci siamo ufficialmente costituiti nel “COMITATO DELLE FAMIGLIE DELLA SCUOLA DI VIA ZUARA” il cui statuto è consultabile qui

  • Collaboriamo con gli organi istituzionali per risolvere i piccoli-grandi problemi che affliggono la scuola pubblica (sollecitare le manutenzioni ordinarie e straordinarie, ricercare sponsor per il rifacimento del giardino …)
  • Ascoltiamo l’utenza per portare alla dirigenza il punto di vista dei genitori (apertura la scorsa estate del Centro Estivo Comunale presso la nostra scuola)
  • Ci preoccupiamo di promuovere, sostenere e finanziare, in collaborazione con il corpo docenti, progetti che pensiamo possano arricchire il bagaglio culturale dei nostri figli, ma anche di noi genitori. (progetti di prevenzione riguardanti abuso e bullismo all’interno di un globale rispetto di sé e dell’altro, conferenze serali dedicate ai genitori su temi riguardanti il duro lavoro di educatori)
  • Gestiamo la biblioteca scolastica (punto di riferimento ormai storico)
  • Supervisioniamo il momento dei pasti in modo attivo (Commissione Mensa)
  • Abbiamo creato la Commissione Dislessia per confrontarci con le altre scuole del territorio e creare uno spazio aperto di discussione, affrontare insieme le problematiche legate al percorso scolastico dei bambini dislessici, condividere esperienze, organizzare eventi
  • Organizziamo feste per “aprire” la scuola oltre l’orario ufficiale perché i bambini si sentano i veri protagonisti di una realtà che vivono quotidianamente. Ciò permette di autofinanziarsi ma anche di prendersi cura della nostra scuola perché se i bambini la sentono ‘propria’ ne avranno più cura anche nel quotidiano. Solitamente nell’arco dell’anno proponiamo quattro momenti di condivisione e divertimento: due (Natale e fine anno, con la mitica lotteria) aventi lo scopo di raccogliere fondi, altre due (inizio anno e primavera) definite feste-laboratorio interamente offerte dal Comitato
  • Ci guardiamo intorno per non dimenticare il mondo oltre il cancello (abbiamo adottato una scuole emiliana colpita dal terremoto inviando del denaro e beni di prima necessità per fronteggiare l’emergenza, mantenendo i contatti per poter essere utili magari con una raccolta di materiale scolastico ed offrire le stesse opportunità a tutti i bambini, ovunque siano)

Tutti gli iscritti al Comitato sono iscritti d’ufficio ad una mailing-list per le comunicazioni ufficiali.

Esiste inoltra una lista di discussione, dove i membri si ritrovano per parlare di temi caldi, e una lista di operativi, dove i più volenterosi si coordinano tra di loro per lo svolgimento delle attività quotidiane.

Oltre all’Assemblea, sovrana, abbiamo un piccolo consiglio direttivo, che ha le deleghe operative.

Attualmente il consiglio è composto da:

Valentina Aldrovandi (tesoriere)
Barbara Trivella (vice presidente)
Alessandra Magnante (presidente pro-tempore)
Barbara Di Vito (segretario)
Elena Brancaccio (consigliere)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*